lunedì, Gennaio 25, 2021

VISTA AL BAUMA: LA MC 28 DI COMACCHIO

Must read

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

I progettisti di Comacchio hanno pensato alla MC 28 come alla versione heavy duty del modello MC 22 che in gamma occupa un gradino più basso in termini di pesi e prestazioni. Questa sostanziale differenza rende la nuova MC 28 del costruttore veneto una perforatrice ideale per eseguire lavori particolarmente gravosi anche in condizioni di spazio ridotte.

COMACCHIO_MC_2_003Mossa da un potente motore da 225 kW inglobato in una solida e robusta struttura, la MC 28 è equipaggiata con mast da 14 t di tiro e morse potenziate fino a 520 mm.

L’utilizzo dell’innovativo sistema di snodo del mast ne consente l’impiego per ogni tipo di intervento di ingegneria civile (micropali, ancoraggi, drenaggi, chiodature, jet grouting e consolidamenti in genere).

Grazie all’impianto idraulico modulare, la MC 28 può essere equipaggiata con una vasta scelta di teste di rotazione, martelli idraulici, sistemi doppia testa, pompe acqua e fanghi, argani, caricatori aste ed è in grado di operare ogni tipo di perforazione a rotazione o roto-percussione.

La macchina può montare comandi idraulici proporzionali servo assistiti o può essere manovrata e controllata tramite radiocomando. Come tutte le macchine Comacchio, anche la MC 28 può essere personalizzata in funzione delle specifiche esigenze.

La MC 28 in numeri

Potenza del motore 188 – 225 kW
Larghezza massima 2.500 mm
Peso 27.000 – 29.000 kg
Corsa mast 7.200 – 10.200 mm
Forza di spinta 9.500 – 14.000 daN
Forza di tiro 9.500 – 14.000 daN
Coppia rotary 610 – 4.800 daN
Giri rotary 20 -210 rpm
Serraggio morse 45 – 520 mm

More articles

Latest article

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...