mercoledì, Giugno 23, 2021

2021

VISTO AL BAUMA: IL NUOVO VAGLIO 1400XE DI POWERSCREEN

Must read

Riapre a Firenze il Lungarno Diaz, capolavoro di consolidamento

Ha riaperto, il 14 giugno scorso a Firenze, il Lungarno Diaz, al centro dei complessi interventi di consolidamento dopo il crollo del novembre 2019....

Perforatrici e sicurezza, l’appello culturale di A.N.CO.R.S.

In relazione al grave incidente di pochi giorni fa, con il crollo di una perforatrice a Milano e il conseguente danneggiamento di un'importante struttura...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

Enerpac presenta i cilindri idraulici RC-Trio a retrazione rapida

Enerpac annuncia la gamma di cilindri idraulici RC-Trio con un nuovo sistema di cuscinetti per una maggiore durata e un sistema ibrido di ritorno...

Powerscreen ha presentato il nuovo vaglio elettrico Warrior 1400XE al Bauma 2016.

Il Warrior 1400XE è stato progettato per soddisfare le esigenze dei clienti per i quali l’elettricità è la fonte di energia preferibile e apre all possibilità di usare la macchina anche in ambienti chiusi. Può essere alimentato da energia elettrica generata da altri modelli di macchine Powerscreen come per esempio il frantoio  Premiertrak 600. Il Warrior 1400XE si basa sul successo del modello standard  1400X che ha raccolto ampio successo grazie al fatto di essere monoalbero, di presentare una bocca di vaglio molto ampia (3,6 x 1,25 m) e di offrire l’opzione di sollevamento del telaio.

Powerscreen Premiertrak 600 & Warrior 1400XE_ok

 

Il nuovo Warrior 1400XE offre anche diverse funzioni di assistenza e manutenzione, tra cui il sistema Powerscreen Stay-Clean sotto l’alimentatore e un sistema di vaglio jack-up che consente un facile accesso alla zona di vagliatura. A seconda del materiale in ingresso la capacità produttiva di questa macchina può toccare un massimo di 500 t/ora.

Il vantaggio principale del Warrior 1400XE è la varietà di opzioni di alimentazione disponibili. Può essere auto-alimentato con un proprio generatore da 72 kVA, o essere collegato a una rete elettrica ma  può essere alimentato anche da un frantoio ad azionamento elettrico grossi vantaggi in termini di consumi di carburante. Inoltre questo abbinamento eliminerebbe anche i costi di manutenzione motore sul Warrior 1400XE.

Powerscreen Warrior 1400XE - Powered by Premiertrak 600 jaw crusher_ok

Analogamente in quelle parti del Mondo dove si rende necessario operare in alta quota o, al contrario, a temperature ambientali elevate, il Warrior 1400XE può essere alimentato da un unico gruppo elettrogeno che serve più macchine ed è quindi ottimizzato per gestire le situazioni ambientali critiche.

More articles

Latest article

Riapre a Firenze il Lungarno Diaz, capolavoro di consolidamento

Ha riaperto, il 14 giugno scorso a Firenze, il Lungarno Diaz, al centro dei complessi interventi di consolidamento dopo il crollo del novembre 2019....

Perforatrici e sicurezza, l’appello culturale di A.N.CO.R.S.

In relazione al grave incidente di pochi giorni fa, con il crollo di una perforatrice a Milano e il conseguente danneggiamento di un'importante struttura...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

Enerpac presenta i cilindri idraulici RC-Trio a retrazione rapida

Enerpac annuncia la gamma di cilindri idraulici RC-Trio con un nuovo sistema di cuscinetti per una maggiore durata e un sistema ibrido di ritorno...

KR 606-3 di Klemm, la piccola lepre delle perforazioni

Configurazione compatta, peso leggero e nuovo leverismo. Da Klemm Bohrtechnik arriva in scena il modello KR 606-3 di perforatrice universale, creata ad hoc per...