lunedì, Dicembre 5, 2022

Bauma 2022, Perforare e Mediapoint presenti!

Must read

Bauer Spezialtiefbau, tecnologia dei diaframmi avanzata per la metro indiana di Chennai

Una metropoli pulsante con milioni di abitanti, città portuale e capitale dello stato indiano del Tamil Nadu. Questa è Chennai, una delle molte grandi...

20.000 m di barre autoperforanti per la circonvallazione di Varna

Sono questi i numeri messi a segno da una Klemm KR801-3GK noleggiata da Bauer Macchine Italia all'ATI attualmente impegnata nella realizzazione di un tratto...

Comacchio nomina Alberto Dalle Coste nuovo direttore generale

Dopo i rilevanti investimenti e la crescita ininterrotta degli ultimi anni che hanno visto protagonista l’azienda del settore delle perforazioni internazionali, Comacchio ha scelto...

Addio ad Amilcare Merlo, il Cavaliere dell’industria italiana nel mondo

Si è spento stamane Amilcare Merlo, 87 anni, fondatore e presidente del Gruppo Merlo di Cervasca, tra le aziende leader mondiali delle macchine da cantiere. Lo scorso...

Finalmente è Bauma 2022. La 33a edizione della più grande fiera Construction al mondo apre i cancelli stamattina e li terrà aperti alle centinaia di migliaia di visitatori da tutto il mondo, fino 30 ottobre 2022. Con oltre 3.500 espositori, oltre 650.000 presenze di pubblico previste e una superficie di oltre 600.000 quadrati, il Bauma – a tre anni di distanza dall’ultima edizione del 2019, con l’interruzione causata dalla pandemia da Covid-19 – costituisce un evento unico, al quale noi di Perforare – e di tutte le riviste Mediapoint & Exhibitions, da Sollevare a Concrete News – siamo presenti in forze, per incontrare costruttori e protagonisti industriali e informarvi puntualmente sulle principali novità della grande kermesse di Monaco.

Sostenibilità e digitalizzazione al centro delle tematiche di dibattito più avanzate del Bauma 2022. Ma non solo. Anche una presenza massiccia del miglior made in Italy manifatturiero nel settore delle macchine e attrezzature per le perforazioni e le fondazioni speciali, con accenti importanti sui progressi dell’elettrificazione delle macchine, in accordo con gli obiettivi di decarbonizzazione e di rispetto per l’ambiente prefissi dagli Stati a livello europeo e internazionale. Un cantiere che cambia, evoluto, sicuro e consapevole, sarà comunque al centro della fiera di Monaco, con la connettività tecnologica che contribuisce all’aumento della produttività nei vari contesti di intervento, a vantaggio di aspetti chiave come la semplificazione dei flussi di lavoro, una maggiore trasparenza gestionale e una migliore qualità di esecuzione. Tra poco, la grande porta della Fiera di Monaco si apre e tutto il mondo di Bauma 2022 rivelerà le proprie novità al mondo. Restate con noi, per conoscerle e vederle in anteprima!

More articles

Latest article

Bauer Spezialtiefbau, tecnologia dei diaframmi avanzata per la metro indiana di Chennai

Una metropoli pulsante con milioni di abitanti, città portuale e capitale dello stato indiano del Tamil Nadu. Questa è Chennai, una delle molte grandi...

20.000 m di barre autoperforanti per la circonvallazione di Varna

Sono questi i numeri messi a segno da una Klemm KR801-3GK noleggiata da Bauer Macchine Italia all'ATI attualmente impegnata nella realizzazione di un tratto...

Comacchio nomina Alberto Dalle Coste nuovo direttore generale

Dopo i rilevanti investimenti e la crescita ininterrotta degli ultimi anni che hanno visto protagonista l’azienda del settore delle perforazioni internazionali, Comacchio ha scelto...

Addio ad Amilcare Merlo, il Cavaliere dell’industria italiana nel mondo

Si è spento stamane Amilcare Merlo, 87 anni, fondatore e presidente del Gruppo Merlo di Cervasca, tra le aziende leader mondiali delle macchine da cantiere. Lo scorso...

AT120, al Bauma il debutto del nuovo colosso Ditch Witch per HDD

Dal palcoscenico del Bauma 2022, arriva sul mercato della perforazione direzionale il modello AT più grande mai concepito da Ditch Witch. Il fenomeno in...