venerdì, Febbraio 23, 2024

Impossible is nothing. Marraffa e il trasporto della TBM Barbara

Must read

Caterpillar Mining e ThoroughTec, rinnovata la partnership per le tecnologie di simulazione

Caterpillar e l'azienda sudafricana ThoroughTec Simulation hanno rinnovato il loro accordo di cooperazione globale, rafforzando il reciproco impegno volto a sviluppare la formazione degli...

Geotherm Expo & Congress 2024, il focus sull’energia geotermica

Si svolgerà tra il 29 febbraio e il primo marzo, nella cornice del Trade Fair Centre di Offenburg, in Germania, la diciassettesima edizione di...

Metro C di Roma, stazione Venezia. Entra in azione l’idrofresa di Soilmec

Ci siamo. Dopo un viaggio di oltre 320 chilometri è arrivata a destinazione la SC-130 Tiger Plus di Soilmec, l’idrofresa, commissionata da Metro C, progettata e prodotta appositamente...

Torino-Lione, procedono a pieno regime i cantieri in Italia e Francia

Il progetto della TAV Torino-Lione, una delle più ambiziose opere infrastrutturali d'Europa, sta prendendo forma con passi decisi e innovativi. L'inizio del nuovo anno...

L’industria delle grandi opere infrastrutturali e dei trasporti eccezionali sono un terreno vivo, vibrante e in continua evoluzione, un campo aperto, in cui l’ingegno, la precisione e l’organizzazione s’intrecciano per superare sfide monumentali.

All’interno dei prossimi numeri di Sollevare prenderemo in esame due grandi interventi portati a termine da Marraffa, realtà di riferimento per quanto riguarda l’heavy lifting e i trasporti eccezionali di carichi pesanti. Grazie ad una disamina esaustiva, tecnicamente dettagliata, porteremo all’attenzione dei lettori tutte le complessità progettuali ed operative che i tecnici dell’azienda di Martina Franca hanno dovuto analizzare ed affrontare per poter realizzare le differenti fasi di trasporto e movimentazione dei carichi.

Nel periodo tra dicembre 2022 e giugno 2023, precisamente, Marraffa si è occupata del trasporto di oltre 80 item per l’assemblaggio della TBM “Barbara” presso il cantiere di Varna (BZ) per il Consorzio Dolomiti Webuild Implenia, lavoro che ha permesso a Marraffa di vincere il premio per il “Trasporto eccezionale dell’anno con rimorchio/semirimorchio massa complessiva superiore a 120 ton” nel corso degli ultimi ILTA Awards, assegnati durante il GIS 2023 a Piacenza lo scorso ottobre.

La TBM (Tunnel Boring Machine), partita dalla Cina e sbarcata al porto di Marghera (VE), è stata trasportata interamente via strada e, una volta assemblata, sarà utilizzata per scavare il tunnel di prosecuzione della Galleria di Base del Brennero per il potenziamento dell’asse ferroviario Monaco-Verona.

Il progetto per la consegna della TBM denominata “Barbara” in onore della santa protettrice dei minatori, è stato molto articolato e ha richiesto un attento studio preliminare per individuare la soluzione tecnica necessaria per la realizzazione dello stesso.
In particolare, i trasporti oggetto sono stati effettuati nell’arco di tre notti dal porto di Marghera a Varna e hanno coinvolto tre strutture principali: un cutterhead da 120 tonnellate, un Segment Top-Bottom of Front Shield e un Main Drive, il componente più pesante trasportato, da 130 tonnellate di peso.

Per affrontare queste difficoltà è stato necessario seguire alcuni step fondamentali. Partendo dalla fase di studio e definizione degli schemi di carico per stabilire la tipologia di mezzi da impiegare per ogni singolo item, passando per l’individuazione dei percorsi tecnicamente e geometricamente ammissibili con l’attuale stato delle infrastrutture del nostro territorio fino ad arrivare all’effettiva organizzazione e pianificazione operativa dei trasporti.

La complessità di questo intervento porta alla luce le caratteristiche vincenti della squadra di Marraffa, che si è insinuata prepotentemente da ormai circa 40 anni nel panorama dei trasporti eccezionali, in Italia e all’estero, attraverso mirabili capolavori di ingegneristica e competenza logistico-infrastrutturale.

More articles

Latest article

Caterpillar Mining e ThoroughTec, rinnovata la partnership per le tecnologie di simulazione

Caterpillar e l'azienda sudafricana ThoroughTec Simulation hanno rinnovato il loro accordo di cooperazione globale, rafforzando il reciproco impegno volto a sviluppare la formazione degli...

Geotherm Expo & Congress 2024, il focus sull’energia geotermica

Si svolgerà tra il 29 febbraio e il primo marzo, nella cornice del Trade Fair Centre di Offenburg, in Germania, la diciassettesima edizione di...

Metro C di Roma, stazione Venezia. Entra in azione l’idrofresa di Soilmec

Ci siamo. Dopo un viaggio di oltre 320 chilometri è arrivata a destinazione la SC-130 Tiger Plus di Soilmec, l’idrofresa, commissionata da Metro C, progettata e prodotta appositamente...

Torino-Lione, procedono a pieno regime i cantieri in Italia e Francia

Il progetto della TAV Torino-Lione, una delle più ambiziose opere infrastrutturali d'Europa, sta prendendo forma con passi decisi e innovativi. L'inizio del nuovo anno...

Galleria di Base del Brennero, la fotografia esclusiva dei cantieri sul prossimo numero di Perforare

Per il prossimo numero di Perforare stiamo preparando uno speciale, redatto in esclusiva dalla nostra rivista con la collaborazione di BBT SE, la società...