giovedì, Maggio 30, 2024

Lanciato il beta test del “Progetto Carbon Reporting” promosso da EFFC

Must read

Soluzioni “no dig” per le reti multigas. Al PGE 2024 il convegno di IATT

Nel corso della seconda giornata del Pipeline&Gas Expo 2024 (PGE) - fiera unica in Europa interamente dedicata ai settori dell'Oil&Gas, del Mid-Stream e delle...

PGE 2024, da oggi la terza edizione della fiera sulle pipeline dell’energia

A Piacenza Expo, da oggi a venerdì 31 maggio, la terza edizione del Pipeline & Gas Expo, fiera-convegno internazionale dedicata alle infrastrutture di trasporto per...

Bauer In-House, tutte le novità per il mercato Italia

Andrea Ruggero, direttore commerciale di Bauer Macchine Italia, ci conduce alla scoperta delle innovazioni tecnologiche più importanti e più interessanti per le imprese che...

Geotechnica UK torna il 3 e 4 luglio

Torna Geotechnica, la principale mostra e conferenza geotecnica del Regno Unito, ospitata presso il Warwickshire Event Center, il 3-4 luglio 2024. Lo annunciano gli...

L’European Federation of Foundation Contractors (EFFC) sta lanciando un invito a tutti gli appaltatori per partecipare al beta test del “Progetto Carbon Reporting”. Questa iniziativa è stata creata con l’obiettivo di semplificare la registrazione delle emissioni di carbonio e dei consumi energetici per le aziende del settore delle fondazioni speciali. In particolare, mira a calcolare le emissioni di CO2 relative agli ambiti 1 e 2, che coprono il consumo di energia diretto e indiretto. Inoltre, il progetto incoraggia la segnalazione delle emissioni dell’ambito 3, che riguarda le emissioni derivanti da materiali, cemento, armature e diesel, qualora queste informazioni siano disponibili.

La necessità di tale iniziativa è ancorata alla Direttiva sulla rendicontazione della sostenibilità aziendale (CSRD) che richiederà a tutte le aziende del settore dell’Unione Europea di registrare i dati relativi al consumo di carbonio e di sviluppare piani di riduzione. 

La conformità a queste norme potrà variare a seconda delle dimensioni dell’azienda e del tipo di progetti cui partecipa. È importante sottolineare che le aziende che non saranno in grado di fornire queste informazioni rischiano di perdere opportunità commerciali e di essere escluse dai progetti pubblici nell’UE.

L’obiettivo del progetto è quello di raccogliere dati da un campione rappresentativo di aziende in Europa al fine di stabilire un punto di riferimento per il consumo di carbonio/milione di euro di entrate in questo settore. 

Questo permetterà agli appaltatori di valutare le loro prestazioni rispetto al settore nel suo complesso. Potrebbe anche essere possibile confrontare i dati tra aziende simili in termini di dimensioni o altri fattori rilevanti. 

Si potrebbero sollevare dei dubbi in merito agli aspetti di privacy, ma l’ente garantisce che “la privacy dei dati è una priorità, e tutti i dati verranno trattati in modo anonimo e aggregato, con restrizioni severe per evitare l’identificazione di aziende specifiche. Inoltre, nessun dato aggregato verrà reso pubblico senza il consenso del comitato esecutivo dell’EFFC”.

Costituita nel 1989, l’EFFC rappresenta più di 370 aziende in tutta Europa. Anche l’Associazione Imprese Fondazioni (AIF) italiana partecipa agli obiettivi dell’ente europeo come rappresentante nazionale.

More articles

Latest article

Soluzioni “no dig” per le reti multigas. Al PGE 2024 il convegno di IATT

Nel corso della seconda giornata del Pipeline&Gas Expo 2024 (PGE) - fiera unica in Europa interamente dedicata ai settori dell'Oil&Gas, del Mid-Stream e delle...

PGE 2024, da oggi la terza edizione della fiera sulle pipeline dell’energia

A Piacenza Expo, da oggi a venerdì 31 maggio, la terza edizione del Pipeline & Gas Expo, fiera-convegno internazionale dedicata alle infrastrutture di trasporto per...

Bauer In-House, tutte le novità per il mercato Italia

Andrea Ruggero, direttore commerciale di Bauer Macchine Italia, ci conduce alla scoperta delle innovazioni tecnologiche più importanti e più interessanti per le imprese che...

Geotechnica UK torna il 3 e 4 luglio

Torna Geotechnica, la principale mostra e conferenza geotecnica del Regno Unito, ospitata presso il Warwickshire Event Center, il 3-4 luglio 2024. Lo annunciano gli...

PGE 2024 nel segno delle tecnologie No Dig. Presentata la terza edizione della fiera dedicate alle pipeline

Stamattina si è svolta la conferenza stampa inaugurale di entrambe le manifestazioni, Pipeline & Gas Expo e Cybsec-Expo – in programma dal 29 al 31...