lunedì, Dicembre 6, 2021

 

ICOP, 100 ANNI DA PROTAGONISTA EUROPEO

Must read

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Nella giornata di domani, sabato 21 dicembre, presso la sede di Basiliano (Ud) si terrà la celebrazione per i cento anni di attività di Icop, realtà fondamentale per la storia italiana delle costruzioni stradali, delle fondazioni e delle opere speciali. Icop rappresenta oggi un autentico patrimonio tecnologico di lavori specialistici in molteplici settori: progettazione e costruzione di ponti e viadotti, esecuzione di diaframmi, realizzati anche con idrofresa, di pali, micropali, tiranti, colonne consolidate, congelamento, in qualsiasi tipo di terreno e struttura, coprendo tutta la gamma di opere speciali nel campo delle fondazioni. Da molto tempo, l’impresa friulana ha sviluppato un nuovo settore d’intervento per la realizzazione di microgallerie con la tecnica del microtunnelling. Questo ha consentito all’azienda di imporsi in breve tempo per professionalità e sviluppo tecnologico, divenendo una delle ditte europee più importanti nel settore.

ICOP, 100 ANNI DA PROTAGONISTA EUROPEO - Perforare -  - Aziende Eventi Fondazioni speciali News Tunnelling

“Un secolo di vita imprenditoriale è un bel traguardo – commenta l’ingegner Piero Petrucco, amministratore delegato della società – Noi abbiamo voluto festeggiarlo e condividerlo con molte persone a noi vicine per ricordare la lunga storia fatta di uomini, mezzi, macchine, idee e innovazioni, e per tracciare naturalmente le direttive per il prossimo futuro. Trovo straordinario ritrovarsi insieme proprio in questo momento in cui l’impresa, come mai prima nella sua storia, annovera così tante sedi e personale in fase operativa fuori dai confini nazionali”.

More articles

Latest article

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Truck of the Year 2022, il trionfo di DAF

La nuova generazione di veicoli industriali DAF per il trasporto su lungo raggio è stata insignita del titolo “International Truck of the Year 2022“. “I modelli XF,...