mercoledì, Dicembre 1, 2021

 

NUOVI PER LE PERFORAZIONI

Must read

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

20HANSA-TMP ha introdotto un nuovo sistema elettroidraulico integrato per le macchine da trivellazione su piattaforme off e on-shore che permette di ottenere migliori prestazioni di trivellazione  in aree pericolose soddisfando contemporaneamente i più recenti requisiti delle normative sul risparmio di carburante ed energia.

Foto

I componenti principali del nuovo sistema elettroidraulico sono giunti rotanti in acciaio inox con raccordi idraulici (fino a 16) e fino a 30 contatti elettrici. Tali giunti garantiscono una tenuta perfetta sia in termini di flusso di liquido idraulico che di energia tra l’alimentazione e la parte rotante in un range di temperatura di funzionamento che va da -30 °C a + 50 °C.

Le valvole proporzionali in acciaio inossidabile sono certificate come antideflagranti e sono sottoposte a trattamenti anticorrosivi, mentre la centralina del sistema è equipaggiata con un software di facile utilizzo e in grado di fornire un controllo preciso della potenza e dei movimenti delle macchine.

 

Il nuovo sistema elettroidraulico di HANSA-TMP monta le seguenti pompe:

  • pompe a pistoni assiali a circuito aperto a cilindrata variabile, sia load sensing che con limitatori di coppia, con adeguamento della portata richiesta estremamente rapido (80 millisecondi; 28-200 ccm/rev e 350-400 bar);
  • Pompe a pistoni assiali ad alta pressione per fluidi speciali (pressione nominale 560 bar);
  • Pompe a mano in acciaio inox ad azione singola o doppia,  disponibili con serbatoio olio per garantire il massimo livello di sicurezza per gli operatori.

AEXd22060b_K9

More articles

Latest article

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Truck of the Year 2022, il trionfo di DAF

La nuova generazione di veicoli industriali DAF per il trasporto su lungo raggio è stata insignita del titolo “International Truck of the Year 2022“. “I modelli XF,...