sab | 28 | marzo | 2020

728×90 alto
728×90 alto
728×90 alto
SAIPEM, PERFORAZIONI IN CRESCITA NEL 2020 TRA ANGOLA E MEDIO ORIENTE

SAIPEM, PERFORAZIONI IN CRESCITA NEL 2020 TRA ANGOLA E MEDIO ORIENTE

Nel novero dei contratti per il nuovo anno affidati a Saipem, sono compresi anche lavori di perforazione in offshore al largo delle coste angolane. A renderlo noto è il gruppo di San Donato Milanese, precisando che il valore complessivo dei contratti internazionali ottenuti è pari a circa 1,7 miliardi di dollari. Oltre alle attività di perforazione offshore in Angola, in base alle prime dichiarazioni, i contratti riguardano anche 19 impianti di perforazione dislocati in Medio Oriente, in Bolivia, Norvegia, Perù e Romania, per una durata dei lavori compresa tra i tre ed i dieci anni .
“L’acquisizione di questi contratti dimostra la solidità ed affidabilità delle performance operative delle nostre divisioni Drilling – ha dichiarato l’amministratore delegato di Saipem, Stefano Cao – Saipem così rafforza ulteriormente la propria pluriennale presenza in numerose aree strategiche del mondo”.

Related posts