sabato, Aprile 17, 2021

SAIPEM, PERFORAZIONI IN CRESCITA NEL 2020 TRA ANGOLA E MEDIO ORIENTE

Must read

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l'Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella...

Nel novero dei contratti per il nuovo anno affidati a Saipem, sono compresi anche lavori di perforazione in offshore al largo delle coste angolane. A renderlo noto è il gruppo di San Donato Milanese, precisando che il valore complessivo dei contratti internazionali ottenuti è pari a circa 1,7 miliardi di dollari. Oltre alle attività di perforazione offshore in Angola, in base alle prime dichiarazioni, i contratti riguardano anche 19 impianti di perforazione dislocati in Medio Oriente, in Bolivia, Norvegia, Perù e Romania, per una durata dei lavori compresa tra i tre ed i dieci anni .
“L’acquisizione di questi contratti dimostra la solidità ed affidabilità delle performance operative delle nostre divisioni Drilling – ha dichiarato l’amministratore delegato di Saipem, Stefano Cao – Saipem così rafforza ulteriormente la propria pluriennale presenza in numerose aree strategiche del mondo”.

More articles

Latest article

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l'Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella...

La joint venture Bauer-Keller si aggiudica importante contratto sulla linea ad alta velocità HS2

La joint venture 50:50 tra Bauer Technologies Ltd e Keller UK (BKJV) ha ottenuto un contratto da EKFB, una joint venture costituita da quattro...