venerdì, Aprile 16, 2021

VISTO AL BAUMA: BELL B60E

Must read

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l'Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella...

Il nuovo Bell B60E presentato al Bauma unisce le qualità di un dumper rigido a quelle di un modello articolato. Caratteristica che ha attirato l’attenzione di moltissimi visitatori che hanno animato lo stand di Bell alla fiera di Monaco.

BELL_POST_BAUMA 1

Il nuovo Bell B60E sfoggia le caratteristiche peculiari della Serie E (design e tecnologia 4×4 tipiche dei dumper articolati) unite alle prestazioni, soprattutto in termini di carico, tipiche delle macchine a telaio rigido. Queste caratteristiche fanno del nuovo B60E di Bell una soluzione, a detta di Tristan du Pisanie, Marketing Manager del Costruttore, “sofisticata in grado di bypassare i tipici problemi di portata legati ai classici dumper rigidi 4×2”.

Il nuovo dumper, nello specifico, è mosso da un motore Mercedes-Benz/MTU 6 cilindri in linea in grado di erogare 430 kW che lavora in abbinamento a una trasmissione Allison a 7 velocità:un binomio in grado di garantire un ottimo comfort di guida, bassi consumi e sicurezza operativa.

BELL_POST_BAUMA 2

L’arresto della marcia del B60E è garantita sia dai freni in bagno d’olio installati su tutte le ruote che dal potente freno motore, mentre l’asse posteriore presenta un design completamente rinnovato che prevede una capacità di carico di 70 t grazie anche all’equipaggiamento con pneus gemellati 24.00 R35: in questo modo la capacità di carico si attesta sulle 55 t.

More articles

Latest article

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l'Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella...

La joint venture Bauer-Keller si aggiudica importante contratto sulla linea ad alta velocità HS2

La joint venture 50:50 tra Bauer Technologies Ltd e Keller UK (BKJV) ha ottenuto un contratto da EKFB, una joint venture costituita da quattro...